Vincenzo Amato

BIOGRAFIA

Attore. Nato in Sicilia, a vent'anni si traferisce negli Usa dove conosce e diventa amico di Emanuele Crialese. Le loro varie esperienze in terra americana servono vengono trasformate da Crialese nel 1997 in "Once we were strangers" in cui Vincenzo fa l'attore. Intanto lui sceglie di diventare scultore e lavora soprattutto il ferro. Dopo una serie di esperienze cinematografiche e teatrali, nel 2002 torna a recitare per lo stesso Crialese in "Respiro" che, presentato nella 'Settimana della critica' al Festival di Cannes ottiene un grande successo. In seguito, sceglie di alternare le sue due attività, preferendo ogni tanto tornare alla vita creativa ma solitaria dello scultore.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy