Vincente Minnelli

CHICAGO, Illinois (USA), 28 febbraio 1903
BEVERLY HILLS, California (USA), 25 luglio 1986
 

BIOGRAFIA

Vincente Minnelli
Nato nel 1903 a Chicago da padre italiano e madre canadese, Vincente Minnelli entra nel mondo dello spettacolo alla giovanissima età di tre anni. Appassionato disegnatore e decoratore, debutta a Broadway nel 1933 con una delle sue commedia musicali più famose: "Ziegfeld Follies". Agli inizi del 1940 inizia la sua decennale collaborazione con la Metro Goldwin Mayer proponendo, prodotte dalla famosa e prestigiosa casa di produzione, numerose commedie musicali destinate a diventare dei classici del musical hollywoodiano ("Un americano a Parigi", "Spettacolo di varietà", "Il Pirata"), dirigendo gli attori più famosi del genere tra cui Gene Kelly e Judy Garland. Proprio con quest'ultima sarà sposato per sei anni, e da lei avrà una figlia, Liza Minelli, futura attrice e cantante di grande fama. Nel corso della sua carriera Vincente Minnelli collezionerà diversi premi, tra cui un Oscar per miglior regia nel 1958 per il film "Gigi", così come moltissimi sono i riconoscimenti ricevuti dai suoi film, tra cui uno straordinario numero di Oscar (ben 10) per il musical "Un americano a Parigi". Muore nel 1986 a Beverly Hills in seguito a complicazioni respiratorie.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy