Tim Roth

LONDRA (Inghilterra), 14 Maggio 1961
 

BIOGRAFIA

Tim Roth
Attore. Figlio di un giornalista e di una pittrice. Frequenta la Camberwell School of Art di Londra deciso a diventare scultore, ma presto cambia idea per tentare la strada della recitazione. Nel 1981 debutta in televisione con "Made in Britain" di Alan Clarke e "Meantime" di Mike Leigh (in quest'ultimo recita al fianco del suo amico Gary Oldman, con cui aveva già recitato in diverse produzioni teatrali). Nel 1984 esordisce al cinema con "The Hit" di Stephen Frears, grazie al quale ottiene una nomination come miglior esordiente. I primi successi arrivano nel 1990 con la sua interpretazione del pittore Vincent Van Gogh in "Vincent e Theo" di Robert Altman e quella di Guildenstern in "Rosencrantz e Guildenstern sono morti" di Tom Stoppard. L'ottima prova di recitazione data in questi film induce il regista Quentin Tarantino a sceglierlo nel 1992 per il ruolo di Mr. Orange nel suo primo film "Le iene". Il film è un successo e tra attore e regista si instaura un rapporto di lavoro e amicizia che trova il suo massimo nel film "Pulp Fiction". Grazie al successo internazionale del film Tim riesce a trovare spazio tra le star di Hollywood arrivando a guadagnare una nomination all'Oscar per il miglior attore non protagonista come Sir Archibald Cunningham in "Rob Roy" (1995) di Michael Caton-Jones. Nel 1998 il regista Giuseppe Tornatore lo sceglie per il ruolo di Novecento in "La leggenda del pianista sull'oceano". Nel 1999 debutta come regista con il film "Zona di guerra", candidato a numerosi premi internazionali. La sua interpretazioni del Generale Thade in "Il pianeta delle scimmie" (2001) di Tim Burton è particolarmente riuscita. Dal 1993 è sposato con Nikki Butler, da cui ha avuto due figli, Timothy nato nel 1995 e Cormac nato nel 1996 (ha un altro figlio nato nel 1983 dalla relazione con Lori Baker).

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy