Sheb Wooley

ERICK, Oklahoma (USA), 10 Aprile 1921
NASHVILLE, Tennessee (USA), 16 Settembre 2003
 

BIOGRAFIA

Attore. Ricordato per essere stato tra gli interpreti di "Mezzogiorno di Fuoco" (1952). Wooley cresce in un ranch dell'Oklahoma dove impara i segreti del perfetto cow-boy. Conoscenze, queste, che gli consentono di sfondare nel mondo dello spettacolo. Inizia la propria attività lavorando in una radio. Poi, già con una solida carriera alle spalle, approda ad Hollywood dove recita ruoli secondari in diversi film. Il successo arriva nel 1958 dopo aver inciso la canzone country "The Purple People Eater", che vende oltre tre milioni di copie in tutti gli Stati Uniti. In campo cinematografico, nel corso della sua carriera Wooley interpreta circa sessanta film, gran parte dei quali western come "Il Magnifico Straniero" (1961), che dà inizio alla carriera di Clint Eastwood. Per molti anni è, nell'immaginario collettivo, lo scout Pete Nolan della serie televisiva del 1959 "Rawhide". Fedele alle sue origini di cow-boy, nel 1989 partecipa ad una cavalcata di sei giorni per condurre una mandria ai pascoli stagionali. Muore ad 82 anni a Nashville per l'aggravarsi della leucemia. Nel suo testamento ha lasciato scritto che il funerale fosse tenuto esattamente a mezzogiorno, l'ora del suo film più famoso.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy