Shannyn Sossamon (Shannon Marie-Kahololani Sossamon)

HAWAII (USA), 3 Ottobre 1978
 

BIOGRAFIA

Shannyn Sossamon
Attrice. Quando Shannyn ha appena tre anni, con la famiglia si trasferisce dalle Hawaii a Reno, Nevada, dove cresce e studia fino al diploma di college, quindi si trasferisce a Los Angeles per seguire la carriera di ballerina. Mentre frequenta la Dance Unlimited, Shannyn inizia a lavorare come deejay nei club locali e saltuariamente recita in alcuni spot pubblicitari. Nel 1999 durante la festa di compleanno di Gwyneth Paltrow, mentre Shannyn dà una mano al deejay, suo amico, viene notata dalla direttrice di casting Francine Maisler, che in seguito la contatta per offrirle vari ruoli, nessuno però ritenuto interessante dalla Sossamon. Quando cominciano i provini per il film "Il destino di un cavaliere" (2001), Shannyn è determinata ad ottenere il ruolo femminile principale e dopo 5 audizioni alla fine batte la concorrenza - oltre a lei per il ruolo di Jocelyn si era presentata anche Kate Hudson. Successivamente è in "40 giorni e 40 notti" al fianco di Josh Hartnett. Shannyn è inoltre apparsa in numerosi video musicali, fra cui "Strong Enough" di Cher, "Make me bad" dei Korn e "God gave me everything" di Mick Jagger. Quando non è impegnata sul set, continua la sua attività di DJ ogni martedì nei club di Los Angeles.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy