Philippe de Broca

PARIGI (Francia), 15 Marzo 1933
NEUILLY-SUR-SEINE, (Francia), 26 Novembre 2004
 

BIOGRAFIA

Regista. Figlio di un industriale, si diploma presso la scuola tecnica di fotografia e cinematografia poi inizia a lavorare come operatore per diversi documentari girati in Africa. Prima di esordire nella regia è aiuto di Claude Chabrol e François Truffaut. Debutta nel 1959 con "I giochi dell'amore", seguono "L'amante di cinque giorni" e "Cartouche" che è il suo primo successo, bissato dalla commedia con Jean Paul Belmondo "L'uomo di Rio". Seguono, fra gli anni Settanta e gli Ottanta, diverse commedie di buon successo commerciale. De Broca si ammala di cancro e la malattia gli impedisce di promuovere il suo ultimo film "Vipère au poing", che esce nell'ottobre del 2004. Muore all'ospedale americano di Neully-sur-Seine.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy