Philip Haas

BIOGRAFIA

Nel 1993 ha debuttato come regista cinematografico con "The Music of Chance", tratto dall'omonimo romanzo di Paul Auster. Il suo secondo film "Angeli e insetti" (Angels and insects, 1995), tratto da un romanzo di A.S. Byat e scritto, come il primo, in collaborazione con la moglie Belinda, ha ottenuto una candidatura all'Oscar per i costumi. Il terzo film, "The Blood Oranges", è stato invece tratto da un romanzo di John Hawkes. Ha inoltre diretto una serie di film-documentari su vari artisti contemporanei. Per questa attività ha ricevuto un'onorificenza della Guggenheim Foundation.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy