Peter Stormare (Peter Rolf Stormare)

ARBRA, Halsingland (SVEZIA), 27 Agosto 1953
 

BIOGRAFIA

Peter Stormare
Attore. La carriera di Peter inizia al Royal National Theatre of Sweden, quando Ingmar Bergman lo scopre e lo ingaggia per alcune rappresentazioni classiche, tra cui il "Re Lear" di Shakespeare. Il debutto sul grande schermo avviene nel 1982 in "Fanny and Alexander" di Bergman. Nel 1990 entra a far parte dell'Associate Artistic Director at the Tokio Globe Theatre dove dirige alcune rappresentazioni tra cui l'"Amleto". Lo stesso anno debutta a Hollywood con "Risvegli" di Penny Marshall. Nel 1991 recita in un film italiano, "Riflessi in un cielo scuro" di Salvatore Maira. Diviene famoso al pubblico internazionale grazie a "Fargo" (1996), nel ruolo dello psicopatico complice di Steve Buscemi. Gli anni seguenti lo vedono impegnato in grandi produzioni come "Il mondo perduto - Jurassic Park" (1997) e "Armageddon" (1998), e anche in film più impegnativi come "Il grande Lebowsky"(1998) di nuovo con i fratelli Coen, "The Million Dollar Hotel" (1999) di Wim Wenders e nel 2000 in "Chocolat" di Lasse Hallstrom e "Dancer in the Dark" di Lars Von Trier. Ha inoltre partecipato alla famosa sit-com americana "Seinfeld". E' stato sposato con l'attrice Karen Sillas.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy