Paolo Bianchini

Noto anche come: Paolo Bianchi, Paul Blanc, Paul Maxwell

ROMA (Italia), 1931
 

BIOGRAFIA

Regista. Inizia la carriera come aiuto regista e dal 1953 al 1964 lavora soprattutto con Luigi Zampa ma anche con Simonelli, Patroni Griffi e, tra gli altri, Rondi e Bolognini. Nel 1965 esordisce nella regia con un film contro la guerra: 'Sette contro la morte'. Si dedica poi, e spesso con successo, ai film di genere, molto diffusi in quegli anni. Realizza anche numerose pubblicità (Sao Café, Cynar, ecc.). Nel 1984 partecipa alle riprese del documentario 'L'addio a Enrico Berlinguer'. Torna al lungometraggio nel 1997 con 'La grande quercia', che ha grande successo di critica e partecipa con successo a numerosi festival internazionali ma in Italia viene distribuito solo nel circuito culturale.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy