Néstor Garay

SANTA ROSA (Argentina), 13 Gennaio 1931
ROMA, 11 Aprile 2003
 

BIOGRAFIA

Attore. Nato in Argentina, in un piccolo paese della pampa, risiede stabilmente in Italia per oltre quarant'anni muore improvvisamente a Roma. Comincia ad appassionarsi di teatro, recitazione e cinema durante gli studi universitari a Buenos Aires. In questo periodo, dopo aver visto 'Ladri di biciclette', nasce il suo amore per l'Italia. Arriva da questa parte dell'Oceano nei primi anni Sessanta: comincia a lavorare in teatro con Strehler ('Santa Maria dei Macelli') e Ronconi ('I lunatici' e 'Gli uccelli'). Grande successo ha anche con le sue interpretazioni sul grande schermo: nel 1981 ottiene una nomination ai David di Donatello come miglior attore non protagonista per 'Camera d'albergo', di Mario Monicelli. Fra l'altro, recita con Pietro Germi in 'Serafino', con Luigi Comencini accanto a Adriano Celentano, e in 'Cercasi Gesù'. La sua ultima interpretazione cinematografica è nel 2000 'La rentrée', di Franco Angeli mentre è apparso per l'ultima volta in teatro a fianco di Milva nel musical di Astor Piazzolla 'Maria di Buenos Aires'. Muore improvvisamente a Roma per cause naturali.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy