Michela Cescon

TREVISO, 1971
 

BIOGRAFIA

Michela Cescon
Attrice. Si diploma alla scuola per giovani attori del "Teatro Stabile di Torino" diretta da Luca Ronconi, si perfeziona poi a Mosca e Barcellona e frequenta il corso di Bruce Myers. Comincia a lavorare in teatro con Ronconi ma abbandona l'antico maestro per percorrere la propria strada nell'ambito del teatro di Dioniso di Torino. Nel 1994 la regista Veronica Perugini la vuole per il ruolo di Vania in 'Il teppista' Questa sua incursione nel mondo del cinema resta un caso isolato perché l'attrice torna subito al teatro collaborando in pianta stabile con Valter Malosti. Nel 2002, mentre interpreta 'Bedbound' riceve la visita in camerino di Matteo Garrone, allora regista emergente che la vuole per il ruolo di Sonia in 'Primo amore'. Per recitare quel ruolo Michela sa che deve dimagrire drasticamente durante le riprese ma accetta la sfida. Il film esce nel 2004 e ha successo. Il volto di Michela diventa noto al pubblico, Ferzan Ozpetek la sceglie per 'Cuore sacro' e Marco Tullio Giordana per 'Quando sei nato non puoi più nasconderti'. Ormai anche la sua carriera è ben avviata.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy