Micaela Ramazzotti

ROMA (Italia), 17 gennaio 1979
 

BIOGRAFIA

Micaela Ramazzotti
Attrice. Nata e cresciuta a Roma, a soli tredici anni viene scelta per i fotoromanzi del teen magazine "Cioè". Nello stesso periodo comincia a seguire corsi di dizione e recitazione, e poco prima della maggiore età compare per la prima volta nella serie televisiva "Una donna per amico" (1998, di Rossella Izzo) e nel film "La via degli angeli" (1999, di Pupi Avati). Il vero esordio avviene nel 1999 da protagonista nel film di Massimo Martella, "La prima volta". Nello stesso anno gira insieme a Carlo Verdone il film "Zora la vampira", debutto cinematografico dei Manetti Bros. Seguono nel 2001 "Commedia sexy" (di Claudio Bigagli), nel 2006 "Non prendere impegni stasera" (di Gianluca Maria Tavarelli), sempre nello stesso anno "Tutta la vita davanti" (di Paolo Virzì) e nel 2009 "Questione di cuore" (di Francesca Archibugi). Nel 2010 è protagonista, diretta da Virzì, in "La prima cosa bella" e per l'interpretazione vince il Nastro d'Argento e il David di Donatello. Attrice molto amata da Pupi Avati, viene scelta dal regista per interpretare Francesca Osti in "Il cuore grande delle ragazze" (2011), presentato al Festival Internazionale del Film di Roma. Lo stesso personaggio che Avati porta sul piccolo schermo nella serie "Un matrimonio" (2013), in cui viene affiancata da Flavio Parenti. Nel 2012 riceve un altro Nastro d'Argento per "Posti in piedi in paradiso" di Carlo Verdone e partecipa a "Bellas mariposas", film indipendente di Salvatore Mereu inserito nella sezione Orizzonti alla 69. Mostra Internazionale d'Arte cinematografica di Venezia. Nel 2013 sfila sul red carpet del Festival di Cannes con "Più buio di mezzanotte", opera prima di Sebastiano Riso. È sposata con il regista Paolo Virzì, conosciuto sul set di "Tutta la vita davanti". La coppia ha due figli, Jacopo e Anna.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy