Melanie Griffith

NEW YORK (USA), 9 Agosto 1957
 

BIOGRAFIA

Attrice. Figlia dell'attrice Tippi Hedren e Peter Griffith, fin da piccola respira aria di cinema. Frequenta la Hollywood Professional School di Los Angeles per studiare recitazione e inizia ad apparire sul grande schermo ancora adolescente, anche se non accreditata. Nel 1975 interpreta i primi ruoli importanti in "Bersaglio di notte" di Arthur Penn, accanto a Gene Hackman, e "Detective Harper: acqua alla gola" di Stuart Rosenberg, accanto a Paul Newman, ma in seguito appare in film minori e produzioni Tv. Decide di studiare recitazione seriamente e segue i corsi di Stella Adler. Verso la metà degli anni '80 è protagonista di film come "Paura su Manhattan" (1984) di Abel Ferrara, "Omicidio a luci rosse" (1984) di Brian De Palma e "Qualcosa di travolgente" (1987) di Jonathan Demme che la fanno assurgere a sex-symbol del cinema americano. Nel 1988 arriva la consacrazione a star internazionale con "Una donna in carriera" di Mike Nichols, che grazie al ruolo della ingenua ma rampante segretaria Tess McGill la porta alla nomination all'Oscar come miglior attrice protagonista. Nonostante il successo, la sua carriera in seguito va avanti tra alti e bassi, soprattutto per i problemi legati all'abuso di droga e alcool. Anche la sua vita sentimentale è molto travagliata. Giovanissima incontra l'attore Don Johnson, va a vivere con lui e a diciotto anni lo sposa, ma il matrimonio non dura più di un anno. Nel 1980 sposa Steven Bauer, da cui ha il figlio Alexander, e da cui si separa nel 1987. Nel 1989 si sposa nuovamente con Don Johnson e nasce la figlia Dakota, ma anche questa volta sembra non funzionare troppo bene. I due vanno avanti tra litigi e riconciliazioni fino al divorzio stabilito nel 1996, anno in cui l'attrice sposa Antonio Banderas - conosciuto l'anno precedente sul set del film "Two Much - Uno di troppo" di Fernando Trueba - e anno di nascita della loro figlia Stella del Carmen. Insieme al marito ha fondato la casa di produzione Green Moon e insieme hanno realizzato diversi progetti tra cui il film "Pazzi in Alabama" diretto da Banderas e interpretato dalla Griffith (tra gli interpreti figurano anche le figlie Dakota e Stella). Nel 2014, dopo 18 anni di matrimonio, i due attori hanno deciso di divorziare.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy