Mario Casacci

PONTEDERA (Italia)
 

BIOGRAFIA

Sceneggiatore. Giornalista, decorato al valore durante la seconda guerra mondiale, II padre (con Alberto Ciambricco e Giuseppe Aldo Rossi) del tenente Sheridan comincia a scrivere gialli a partire dal secondo dopoguerra, all'inizio con pseudonimi americani, poi con il suo vero nome. Il successo arriva con l'avvento della tv: il 3 novembre 1959 viene trasmesso il primo episodio del 'Tenente Sheridan', che viene trasmesso nell'ambito del programma 'Giallo Club'. Impermeabile bianco, una colt calibro 38 nella fondina, un'intuizione investigativa infallibile, il 'Tenente Sheridan', che negli anni '60 viene interpretato da Ubaldo Lay, è un successo clamoroso che prosegue fino al 1983. Casacci e Ciambricco scrivono sessantacinque racconti; tutti con altissimi indici di gradimento. Sempre in coppia con Ciambricco Casacci, nel 1968, cura per la tv dei ragazzi la serie 'I ragazzi di padre Tobia' e, negli anni '80, una serie di gialli intitolata 'Fermate il colpevole'.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy