Maria Pia Casilio

L'AQUILA, (Italia), 5 maggio 1935
 

BIOGRAFIA

Attrice. Esordisce ancora adolescente nel film di De Sica 'Umberto D.' nel ruolo della domestica Maria, l'unica persona capace di mostrare solidarietà umana nei confronti del protagonista, interpretato dal glottologo Carlo Battisti. Per questo film vince parecchi premi e lavorerà con De Sica anche in 'Stazione Termini' (1953), 'Il Giudizio universale' (1961) e 'Lo chiameremo Andrea' (1963). Anche il maestro francese Marcel Carnè la scrittura per il personaggio di Georgette in 'Teresa Raquin' (1953) e per 'Aria di Parigi' (1954) con Arletty e Jean Gabin. Fino agli anni '60 lavora in numerosi film di successo, dai due film di Comencini, 'Pane, amore e fantasia' (1953) e il successivo 'Pane, amore e gelosia' (1954), a 'Un americano a Roma' di Steno e il musicale 'Carosello napoletano' di Ettore Giannini, entrambi del 1954. Del resto la Casilio si cimenta anche nelle vesti di soubrette nella commedia musicale 'La padrona di Raggio di Luna' a fianco di Andreina Pagnani, Ernesto Calindri e Robert Alda. Dopo molti altri film e un lungo periodo di pausa negli anni '70 ha preso parte nel 1987 alla commedia 'Noi uomini duri' di Mario Ponzi e nel 1997 al film comico 'Tre uomini e una gamba' di Aldo, Giovanni e Giacomo.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy