Lunetta Savino

BARI (Italia), 2 Novembre 1957
 

BIOGRAFIA

Lunetta Savino
Attrice. Nota al pubblico televisivo grazie alla sit-com Rai "Un medico in famiglia" nella quale interpreta Cettina, la Savino alterna televisione, cinema e teatro. Si forma professionalmente alla Scuola di Teatro di Bologna, diretta da Galante Garrone e si laurea a pieni voti al DAMS nel 1989. Debutta in teatro nel 1980 con il "Macbeth" di Shakespeare e nel 1982 debutta al cinema con "Grog" di Felice Laudadio. Fra le sue interpretazioni "Mi manda Picone" di Nanni Loy del 1983, "Matrimoni" (1998) di Cristina Comencini, grazie al quale ottiene la candidatura ai Nastri d'Argento e al David di Donatello come migliore attrice non protagonista, "Liberate i pesci" (1999), ancora di Cristina Comencini, che le vale un'altra candidatura ai Nastri d'Argento come migliore attrice non protagonista.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy