John Updike (John Hoyer Updike)

SHILLINGTON, Pennsylvania (USA), 18 Marzo 1932
BEVERLY FARMS, Massachusetts (USA), 27 Gennaio 2009
 

BIOGRAFIA

Scrittore. Suo padre insegna scienze nel liceo locale e John, dopo essersi laureato a pieni voti a Harvard, si trasferisce in Gran Bretagna per frequentare la Ruskin School di Oxford. Nel 1955, a soli 23 anni, diventa redattore per il «New Yorker», ma dopo soli due anni si licenzia per ritirarsi in campagna e dedicarsi alla scrittura. Inizia scrivendo poesie che pubblica sul «Yorker» e nel 1959 riunisce in una raccolta, "La stessa porta". Il successo arriva in quello stesso anno prima con il romanzo breve "Festa all'ospizio", poi con la cosiddetta "serie del Coniglio", inaugurata nel 1960 e basata su un campione di basket che decide di cambiare il corso della sua vita e recuperare la giovinezza sperperata. Nel 1970 il primo romanzo della serie, "Coniglio corri" - che nel 1981 gli fa aggiudicare il Premio Pulitzer - trova la via dello schermo e diviene il film omonimo diretto da Jack Smight. Nel 1984 Updike scrive "Le streghe di Eastwick" che nel 1987 diventa un film per la regia di George Miller. Il successo, anche grazie alle interpretazioni di Jack Nicholson, Cher, Susan Sarandon e Michelle Pfeiffer, è clamoroso e nel 1992 il romanzo viene adattato anche per la tv. Scrittore della piccola provincia americana e narratore della classe media, continua a pubblicare romanzi di successo fino al 2006. Muore a 76 anni dopo una lunga battaglia contro un cancro ai polmoni.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy