James MacArthur (James Gordon MacArthur)

Noto anche come: James Macarthur

LOS ANGELES, California (USA), 8 Dicembre 1937
JACKSONVILLE, Florida (USA), 28 Ottobre 2010
 

BIOGRAFIA

James MacArthur
Attore. Figlio adottivo del commediografo e sceneggiatore Charles MacArthur e dell'attrice Helen Hayes, cresce nella loro casa di Nyack, nella contea di New York, insieme alla sorellastra Mary, destinata a diventare anche lei un'attrice. Nel 1948, a soli 11 anni, fa il suo debutto alla radio nella trasmissione "Theatre Guild of the Air". Deciso a diventare un attore, l'anno successivo esordisce insieme a sua sorella sul palcoscenico di Olney, nel Maryland, nella commedia "The Corn Is Green". Negli anni successivi, pur di respirare l'aria di un teatro, si adatta a fare qualsiasi mestiere - dal decoratore all'elettricista, fino al light designer - continuando però a studiare recitazione con accanimento. Nel 1955, appena diciottenne, approda sulla piccolo schermo nella commedia "Deal a Blow", diretta da John Frankenheimer e, quando due anni dopo il regista ne realizza la versione cinematografica - "Colpevole innocente" - lo sceglie nuovamente per il ruolo del protagonista. La sua interpretazione di 'Hal' Ditmar colpisce critica e pubblico e gli fa ottenere una nomination come miglior attore emergente ai BAFTA del 1958. In quello stesso anno sposa l'attrice Joyce Bulifant, con cui rimarrà fino al 1967, lascia l'università di Harvard e nel 1959 accetta il ruolo di Johnny Butler in "Johnny, l'indiano bianco" di Herschel Daugherty e quello di Rudi in "La sfida del terzo uomo" di Ken Annakin. Nel 1960 è nel cast di "Il ragazzo rapito" di Robert Stevenson mentre Annakin lo sceglie nuovamente per il suo "Robinson nell'isola dei corsari". In quello stesso anno fa finalmente il suo debutto a Broadway a fianco di Jane Fonda in "Invitation to a March" di Arthur Laurents, che gli vale un Theater World Award. Da quel momento alterna teatro e cinema, senza disdegnare il ruolo di guest star in serie televisive e trasmissioni radiofoniche. Nel 1967 Leonard Freeman, dopo averlo notato al fianco di Clint Eastwood in "Impiccalo più in alto", lo convoca per un provino per la serie TV "Hawaii squadra cinque zero" e, già al primo ciak, si conquista il ruolo di Dan Williams che interpreterà per undici delle dodici stagioni di programmazione della serie e che lo renderà popolare presso il grande pubblico. Nel 1970 sposa l'attrice Melody Patterson, da cui si separa soli cinque anni dopo. Nel corso degli anni Ottanta si dedica soprattutto al palcoscenico, moltiplicando però le sue apparizioni in serie di successo come "Fantasilandia", "Uno sceriffo contro tutti", "La signora in giallo" e "Love Boat", fino a diradare negli anni Novanta i suoi impegni e ritirarsi a vita privata insieme alla moglie, Helen Beth Duntz, sua compagna dal 1984.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy