Hope Lange

REDDING RIDGE, Connecticut (USA), 28 Novembre 1931
SANTA MONICA, California (USA), 19 Dicembre 2003
 

BIOGRAFIA

Attrice. La sua carriera cinematografica inizia nel 1956 come coprotagonista con Marilyn Monroe nel film "Fermata d'autobus", dove conosce suo marito Don Murray, da cui avrà due figli, uno dei quali, Christopher Murray, diventa anch'egli attore. Durante le riprese del film la Monroe, infastidita dalla presenza di un'altra bionda sul set, chiede ai produttori di far tingere i capelli alla Lange. Nel 1957 la Lange viene candidata all'Oscar come attrice non protagonista per "Peyton Place". Negli Anni Sessanta, recita in film come "I Giovani Leoni" (1958) e l'anno dopo in "Donne in cerca d'amore", senza, però, mai entrare nel ristretto novero delle star di primo piano. Nel 1963 si sposa con il regista Alan J. Pakula da cui divorzia nel 1971. Nel corso della sua carriera la Lange vince due Emmy (nel 1969 e nel 1970), per la sua interpretazione di Carolyn Muir nella serie televisiva "Il fantasma e Mrs. Muir". Sempre per la tv interpreta anche "Il nuovo Dick Van Dyke Show" (1971-1974). Nel 1974 ha una piccola ma memorabile parte nel "Giustiziere della notte" (1974), interpretando la moglie brutalizzata di Charles Bronson. Continua a recitare quasi fino alla fine partecipando a film come "Nightmare 2: la rivincita" (1984), "Sotto il segno del pericolo" (1994) e "La Giusta Causa" (1995). Muore a 70 anni in un ospedale di Santa Monica.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy