Helvio Soto

SANTIAGO DEL CILE (Cile), 21 Febbraio 1930
SANTIAGO DEL CILE (Cile), 29 Novembre 2001
 

BIOGRAFIA

Regista. Docente universitario e scrittore, coscienza critica della sinistra cilena - autore di pellicole come 'Codice 215: Valparaìso non risponde' sul golpe militare di Augusto Pinochet -, Soto fu costretto a fuggire in esilio in Francia dall'avvento del regime militare. In Europa, soprattutto in Francia, sviluppò gran parte della sua attività. Nato nel 1930, ha esordito alla regia con 'Salnitro insanguinato' (1969), che suscitò molte polemiche. Anche numerosi dei film seguenti suscitarono polemiche rumorose: 'Voto + fucile' (1971) e 'Metamorfosi di un capo della polizia' (1973). Soto muore in un clinica di Santiago del Cile dopo una lunga malattia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy