Gianni Comencini

SALÓ (), 1921
MILANO (Italia), 19 Aprile 2005
 

BIOGRAFIA

Fratello minore del regista Luigi è uno dei fondatori nel 1947, insieme ad Alberto Lattuada, e poi Presidente della Fondazione Cineteca Italiana di Milano. Dedica la sua vita alla salvaguardia e alla valorizzazione del patrimonio filmico del passato che cerca sopratutto di rendere visibile, ragion per cui si dedica anche allo Spazio Oberdan della Provincia di Milano. Gianni trascorre l'infanzia e parte della giovinezza nella campagna intorno a Agen, nel Sud della Francia e grazie a Luigi e Luigi scopre tra gli altri Clair, Vigo, Renoir, Epstein, Carné, rappresentarono per lui, verso la metà degli anni Trenta, il momento-chiave in cui si fissano i suoi gusti cinematografici. La sua formazione gli permette di stabilire solido legame con Langlois, e anche con Hitchcock, Frank Capra E fa sì che la Cineteca abbia una ricchezza unica del mondo di pellicole del cinema muto, Inoltre ha in deposito i film della Mostra del Cinema di Venezia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy