Enrico Pau

CAGLIARI (Italia), 1956
 

BIOGRAFIA

Enrico Pau
Regista e sceneggiatore. Laureato in Lettere, insegna Italiano e Storia nelle scuole superiori. Dopo alcune esperienze come regista e attore teatrale, nel 1980 inizia il sodalizio con Aldo Tanchis insieme al quale scrive una serie di trasmissioni radio, dirette e condotte dallo stesso Pau, per la sede Rai di Cagliari, il cortometraggio "La volpe e l'Ape", presentato in vari festival nazionali e internazionali e trasmesso da Rai Tre nel corso del programma 'Tema', l'operetta musicale "Il brutto anatroccolo", tratta dalla favola di Andersen e musicata da Giorgio Gaslini e il documentario "Storie di pugili", diffuso sulla rete satellitare 'Planete' e presentato al Festival internazionale di Dublino. Nel 2001 realizza "L'anatema di Aquilino", ritratto in video dello scrittore cagliaritano Aquilino Cannas, e dirige il suo primo lungometraggio "Pesi leggeri", presentato in concorso al Viareggio Film Festival 2001 nella sezione "lungometraggi italiani". Nel 2006 firma "Jimmy della Collina", tratto da un romanzo di Massimo Carlotto, con cui vince il premio CICAE a Locarno dove il film era in concorso. Con "Voci sul mare" (2008) vince il Premio Libero Bizzarri. Nel 2015 gira "L'Accabadora", film segnalato dal SNGCI ai Nastri d'argento 2017 e premiato al Bobbio Film Festival 2017 con il Premio speciale della giuria "Editoriale LIBERTÀ". Con i suoi film ha partecipato a Festival come Shanghai, Karlovy Vary, Ajaccio, Palm Springs, Giffoni, Annecy, Montpellier. È stato anche artista visivo e professore di Linguaggi del teatro all'Università di Cagliari.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy