Christian Bale (Christian Charles Philip Bale)

HAVERFORDWEST, Pembrokeshire (Galles), 30 Gennaio 1974
 

BIOGRAFIA

Christian Bale
Attore. Suo padre David è un ex pilota e sua madre Jenny è una ex ballerina di circo (i due sono divorziati e nel 2000 David ha sposato la famosa femminista Gloria Steinem). Ben presto si trasferisce con la famiglia in Inghilterra, vive per un periodo in Portogallo e nei primi anni '90 si stabilisce in California. Ultimo di quattro figli, ha tre sorelle: Erin, Sharon, e Louise, anche lei attrice nonché affermata regista e interprete teatrale. Inizia a recitare nelle rappresentazioni scolastiche e a dieci anni, con alcuni spot pubblicitari alle spalle, debutta nel West End con la commedia "The Nerd" accanto a Rowan Atkinson. Dopo qualche apparizione in serie e film per la Tv inglese, nel 1987 debutta nel cinema come protagonista di "L'impero del sole" di Steven Spielberg, con cui ottiene subito ottime critiche e vince il primo premio del National Board of Reviews come miglior interprete minorenne. Nonostante le ottime prove date nei film successivi, tra cui "Piccole donne" (1994, di Gillian Armstrong), "Ritratto di signora" (1996, di Jane Campion) e "Velvet Goldmine" (1998, di Todd Haynes), deve attendere il 2000 con "American Psycho" di Mary Harron, tratto dal best seller di Bret Easton Ellis, per riguadagnare il favore di pubblico e critica. Nel 2002 è protagonista accanto a Matthew McConaughey del thriller fantasy "Il regno del fuoco" di Rob Bowman. Due anni dopo dimostra ancora una volta eccezionali doti attoriali con "L'uomo senza sonno" (2004, di Brad Anderson) per il quale si è trasformato fisicamente, applicando in modo estremo il metodo Stanislavskij e mettendo a rischio la propria salute, arrivando a perdere circa 28 chili di peso (2/3 del suo peso corporeo), passando da un fisico muscoloso e atletico a un aspetto cadaverico. A questo seguono, tra gli altri, "Quel treno per Yuma" (remake del celebre western diretto nel 2007 da James Mangold), "Terminator Salvation" (quarto capitolo, realizzato da McG, della serie dedicata al Cyborg 'Terminator') ma soprattutto le interpretazioni effettuate sotto la regia di Christopher Nolan che lo ha voluto in "The Prestige" (2006) e nei nuovi capitoli della saga dedicati all'uomo pipistrello: "Batman Begins" e "Il cavaliere oscuro" (2005 e 2008). Nel 2010 è accanto a Mark Wahlberg nel biopic "The Fighter", trasposizione cinematografica delle vicende dei fratellastri pugili Micky Ward e Dicky Eklund, che gli vale l'Oscar come miglior attore non protagonista (obiettivo centrato alla prima candidatura della sua carriera). Attivista nella salvaguardia dell'ambiente e dei diritti per gli esseri umani e gli animali, sin da bambino partecipa con il padre alle manifestazioni di associazioni come Greenpeace e WWF. E' vegetariano e nella sua casa ospita alcuni cani e gatti trovati per strada. Dal 2000 è sposato con Sandra Blazic - ex modella e assistente di Winona Ryder (molto amica di Christian dai tempi di "Piccole Donne) - ora produttrice di film indipendenti. I due hanno una figlia, Emmaline, nata nel 2005. Il suo temperamento lo ha portato agli allori della cronaca per due eventi turbolenti: nel luglio 2008 è stato trattenuto - e poi rilasciato - dalla polizia inglese per sospette violenze ai danni della madre e della sorella Sharon, dopo la prima londinese del film "Il cavaliere oscuro" e, pochi mesi dopo, per gli insulti furiosi urlati al direttore della fotografia, che per errore era entrato nell'inquadratura, durante le riprese di "Terminator Salvation".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy