Caterina Vertova

MILANO (Italia), 19 Luglio 1960
 

BIOGRAFIA

Attrice. Dopo il diploma alla prestigiosa scuola del "Piccolo Teatro" di Milano, si specializza ulteriormente impegnandosi nei laboratori con Lindsay Kemp a Londra e nei training con Dominique De Fazio e Marilyn Fried dell'Actor's Studio di New York. Segue anche i corsi della scuola di acrobatica all'Ecole Nationale du Cirque di Parigi. Nella sua carriera teatrale lavora con grandi registi italiani come Giorgio Strehler ("La grande magia" di Eduardo De Filippo e "Come tu mi vuoi" di Luigi Pirandello), Luigi Squarzina ("La vita che ti diedi" di Luigi Pirandello e "La famiglia del Santolo" di Giacinto Gallina) e Mario Missiroli ("Il Vittoriale degli italiani" di Tulio Kezich e "Lulù" di Friedrich Wedekind), e recita in grandi opere europee come "Spettri" di Ibsen, "Macbeth" di Shakespeare e "Le tre sorelle" di Cechov. Interpreta personaggi classici come "Elettra", "Didone" e "Medea" nei teatri greci in Italia. Nel 1986 debutta (non accreditata) nel cinema in "Ginger e Fred" di Federico Fellini. In seguito partecipa a importanti produzioni cinematografiche come "Cuore Sacro" di Ferzan Ozpetek e "Lucrezia Borgia" di Florestano Vancini ma anche a produzioni di grande popolarità come "Ho voglia di te" di Luis Prieto e "Natale a Miami" di Neri Parenti. E' una delle protagoniste di produzioni televisive di successo che sono state distribuite anche in Europa come "Commesse", "Incantesimo", "Il bello delle donne" e "Il Commissario".

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy