Blu Yoshimi (Blu di Martino)

Noto anche come: Blu Yoshimi di Martino

ROMA (Italia), 1997
 

BIOGRAFIA

Attrice. Da bambina è apparsa in uno spot pubblicitario e in un video musicale di Antonello Venditti. Si è avvicinata al mondo dello spettacolo frequentando vari laboratori del metodo Strasberg al seguito di sua madre, l'attrice Lidia Vitale, e si è formata professionalmente seguendo diversi corsi di recitazione, tra cui quello tenuto da Doris Hicks (dell'Actors' Studio) dal 2011 al 2014. Ha inoltre studiato canto con Mary Setrakian (Black Nexus). A metà degli anni 2000 ha iniziato a lavorare nel cinema e in televisione. Tra le serie TV figurano: "La freccia nera" (2005), "Codice rosso" (2006), "Medicina generale 2" (2008), "I liceali 2" (2008), "Distretto di polizia" (2009), "Applausi e sputi" (2012), "Natale coi fiocchi" (2012) e "Angeli" (2013). Al cinema, oltre ai cortometraggi "Sospesi" (2006, di Alessandro Riceci), "Rosso di sera" (2007, di Ivan Silvestrini), "Musica per i miei occhi" (2007, di Lidia Vitale, con cui ha vinto il premio per la Best Performance al Chicago Short Film Festival nel 2009), "Rossa super" (2008, di Paolo Geremei) e "Sofia" (2008, di Carlo Sironi), ha preso parte ai film "Caos Calmo" (2007, di Antonello Grimaldi, che le vale il Premio Bacco), "The Sweepers" (2013, di Igor Maltagliati), "Arianna" (2014, di Carlo Lavagna) e "Socialmente Pericolosi" (2015, di Francesco Venditti). Nel 2016 ottiene il primo ruolo importante interpretando la protagonista del film "Piuma" di Roan Johnson, presentato alla 73ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy