Arnaud Desplechin

ROUBAIX, Nord (Francia), 31 Ottobre 1960
 

BIOGRAFIA

Arnaud Desplechin
Regista e sceneggiatore. Nella prima metà degli anni Ottanta studia sceneggiatura e regia presso la scuola nazionale di cinematografia di Francia IDHEC. Dopo aver collaborato alla fotografia per alcuni cortometraggi, nel 1991 passa alla regia con il corto "La vie des morts" con cui si mette subito in evidenza. L'anno successivo dirige il primo lungometraggio, il thriller "La sentinelle" (1992), presentato in concorso al 45. Festival di Cannes e candidato al César come miglior opera prima e miglior sceneggiatura. Nel 1996 è ancora una volta alla kermesse francese con il secondo film: "Comment je me suis disputé... (ma vie sexuelle)", che rivela una generazione di nuovi attori, tra cui Emmanuelle Devos e Mathieu Amalric, con cui dà vita a un lungo sodalizio e interpreti della maggior parte dei suoi film tra cui "I re e la regina" (2004), in concorso alla 61ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Nel 2013 vola oltreoceano per realizzare il suo primo film targato USA: "Jimmy P.", interpretato da Benicio Del Toro e dallo stesso Amalric. Nel 2016 viene chiamato a far parte della giuria del 69mo Festival di Cannes.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy