Anton Yelchin (Anton Viktorovic El'cin)

SAN PIETROBURGO (Russia), 11 Marzo 1989
LOS ANGELES, California (USA), 19 Giugno 2016
 

BIOGRAFIA

Anton Yelchin
Attore. Nato a Leningrado (ora San Pietroburgo) nella ex Unione Sovietica, a pochi mesi dalla nascita si è trasferito in America con i genitori Irina Korina e Viktor Yelchin, celebre coppia di pattinatori di figura su ghiaccio. Ha iniziato a lavorare da bambino sia al cinema che in televisione, richiamando inizialmente l'attenzione con il ruolo del giovane Bobby Garfield in "Cuori in Atlantide" (2001, di Scott Hicks), che gli vale lo Young Artist Award, e il suo lavoro nella mini serie sci-fi di Steven Spielberg "Taken" (2002). Ha ricevuto inoltre critiche entusiastiche per la sua interpretazione in "Like Crazy" (2001, di Drake Doremus) per cui ha ricevuto il premio "Artist to Watch" al Festival di Aspen e lo "Hollywood Spotlight Award" allʼHollywood Film Festival. E' stato anche apprezzato dai critici per la sua performance come Porter Black nel film "Mr. Beaver" (2011, di Jodie Foster). Nonostante la giovane età, nella sua filmografia figurano oltre trenta titoli tra cui si segnalano: "Alpha Dog" (2006, di Nick Cassavetes), "Charlie Bartlett" (2007, di Jon Poll), "Terminator Salvation" (2009, di McG), "Fright Night - Il vampiro della porta accanto" (2011, di Craig Gillespie), "Solo gli amanti sopravvivono" (2013, di Jim Jarmusch), "Il luogo delle ombre" (2013, di Stephen Sommers), "Cymbeline" (2014, di Michael Almereyda), "Burying the Ex" (2014, di Joe Dante), "Il nemico invisibile" (2015, di Paul Schrader). Ma soprattutto è noto per il ruolo di Pavel Chekov nel reboot della saga di "Star Trek": "Star Trek - Il futuro ha inizio" (2009, di J.J. Abrams) e "Star Trek Beyond" (2016, di Justin Lin). Muore all'età di soli 27 anni per un incidente d'auto.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy