Anthony Hopkins (Philip Anthony Hopkins)

PORT TALBOT, Galles (Gran Bretagna), 31 Dicembre 1937
 

BIOGRAFIA

Anthony Hopkins
Attore. Figlio unico di un fornaio, dopo gli studi superiori frequenta il Welsh College of Music and Drama di Cardiff. Nel '61 si aggiudica una borsa di studio per la Royal Academy of Dramatic Art di Londra. Nel '63 entra al Phoenix Theater, a Leicester. Dal 1966 al 1973 è membro del National Theatre di Londra. Nel 1967 interpreta il suo primo film per la tv "Il bus bianco" di Lindsay Anderson. L'anno dopo per il grande schermo veste i panni di Riccardo Plantageneto ne "Il leone d'inverno" di Anthony Harvey. Negli anni seguenti si dedica poco a cinema e televisione mentre la sua carriera teatrale prosegue con grandi successi. Gallese fino in fondo, ha un carattere sanguigno ma nello stesso tempo sa essere estremamente controllato. Amante dell'alcol, grazie alla sua determinazione d'acciaio, nel 1975 è riuscito a smettere definitivamente di bere per salvare in extremis la carriera. Nel 1981 arriva il primo grande riconoscimento con un Emmy Awards (l'Oscar televisivo) per la sua interpretazione di Adolf Hitler nel telefilm "The Bunker" di George Schaefer. Il 1990 è l'anno del grande successo: con il thriller "Il silenzio degli innocenti" di Jonathan Demme, nel ruolo del dottor Lecter - assassino cannibale, che aiuta una giovane poliziotta dell'FBI ad acciuffare un serial killer- si aggiudica un Oscar come miglior attore protagonista e il British Academy Film Awards. Altre tre Nominations all'Oscar gli arrivano nel '94 con "Quel che resta del giorno" di James Ivory, per cui vince anche un David di Donatello come migliore attore straniero, nel ruolo di un maggiordomo incapace di amare; nel '96 con "Nixon - Gli intrighi del potere" di Oliver Stone; nel '98 con "Amistad" di Steven Spielberg, per cui vince anche il Broadcast Film Critics Association Award come migliore attore non protagonista. Il secondo British Academy Film Awards lo ottiene nel '94 con il film "Viaggio in Inghilterra" di Richard Attenborough nel ruolo di uno scrittore inglese che vive una storia d'amore con una giovane poetessa americana. Attualmente l'attore vive negli Stati Uniti dove ha ottenuto la cittadinanza americana. Nel '68 aveva sposato Petronella Barker dalla quale ha avuto una figlia, Abigail, e da cui ha divorziato per risposarsi nel '73 con Jennifer Ann Lynton. Nel 2002 divorzia dalla Lynton e nel marzo 2003 sposa l'antiquaria Stella Arroyave.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy