Alexander Skarsgård

STOCCOLMA (Svezia), 25 Agosto 1976
 

BIOGRAFIA

Alexander Skarsgård
Attore. Figlio dell'attore Stellan Skarsgård. Inizia a recitare giovanissimo, diventando celebre in patria a tredici anni con la serie televisiva "Hunden som log" (The Dog That Smiled). Turbato dal successo, decide di lasciare la professione, che riprenderà solo molti anni dopo, prima in Svezia, poi facendo la spola tra Stoccolma e New York. Dopo alcune piccole parti in film come "Zoolander" (2001, di Ben Stiller), gira tra gli altri "The Last Drop" (2004, di Colin Teague), "Kill Your Darlings" (2006, di Björne Larson), "Trust Me" (2010, di Johan Kling), 213 - Se perdi... muori2 (2010, di Géla Babluani), "Melancholia" (2011, di Lars von Trier), "Battleship" (2012, di Peter Berg). Il successo popolare arriva però con il ruolo del perfido vampiro Eric Northman nella serie televisiva "True Blood", tra le più amate dai teenager americani. Tra i suoi ultimi film si ricordano "Disconnect" (2012, di Henry Alex Rubin)" The Giver - Il mondo di Jonas" (2014, di Phillip Noyce), "Quel che sapeva Maisie" (2014, di Scott McGehee), "Diario di una teenager" (2015, di Marielle Heller) e "The Legend of Tarzan" (2016, di David Yates).

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy