Stallone per i reduci

Il regista interpreterà con Adam Driver Tough as They Come, su un sergente americano amputato ai quattro arti
Stallone per i reduci

Sylvester Stallone dirigerà e interpreterà al fianco di Adam Driver Tough as They Come, basato sull’omonimo memoir bestseller di Travis Mills, sergente dell’Esercito americano, uno dei soli cinque soldati capaci di sopravvivere all’amputazione dei quattro arti in seguito a una ferita sul campo di battaglia.

A darne notizia il daily Deadline, Driver incarnerà Mills, mentre Stallone sarà il suocero, fondamentale per il recupero post-operatorio del ragazzo.

Il progetto Tough as They Come dà seguito alla proclamata volontà di Stallone, che ha recentemente rifiutato un posto preminente nella NEA (National Endowment for the Arts) offertogli da Donald Trump, di impegnarsi a gettare attenzione sui reduci e sulle sfide per reintegrarsi nella società.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy