Sergio Castellitto a Movie Mag

"Giurato a Cannes nel 2008, mi chiamavano il mafioso", dice il regista di Fortunata. Protagonista il 24 maggio alle ore 23.45 del magazine di Rai Movie
Sergio Castellitto a Movie Mag
Sergio Castellitto e Jasmine Trinca a Cannes - Foto Pietro Coccia

Nel 2008 sono stato giurato a Cannes, l’anno in cui vinsero Il Divo e Gomorra. Quando arrivavo alle riunioni mi chiamavano ‘il mafioso’: ero bravo ad organizzare consensi e dissensi”. Sergio Castellitto – regista di Fortunata presentato nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes e ora in sala – è il protagonista del faccia a faccia con Federico Pontiggia. L’appuntamento con Movie Mag, l’approfondimento cinematografico targato Rai Movie, è in onda mercoledì 24 maggio alle 23.45 e in replica, sempre mercoledì, nella notte di Rai1.

Francesca Reggiani torna a raccontare aneddoti strani e improbabili sulla storia del cinema, con la Mitomane.

La puntata di questa settimana dedica ampio spazio al Festival di Cannes. Il magazine di Rai Movie racconta la più importante rassegna cinematografica del mondo intervistando alcuni dei protagonisti di questa edizione:  tra gli altri Takashi Miike,  Monica Bellucci, Juliette Binoche, Todd Haynes e Claudia Cardinale, protagonista dell’affiche di Cannes 70. E dalle teche RAI Federico Fellini che racconta a Carlo Mazzarella  de La dolce vita, presentata a Cannes nel 1960.

Il film della settimana è Pirati dei Caraibi 5 – La vendetta di Salazar. Il nuovo capitolo della saga, diretto da Joachim Roenning ed Espen Sandberg, vede ancora protagonista Johnny Depp – Jack Sparrow: accanto a lui Javier Bardém, nei panni del temibile Armando Salazar, Kaya Scodelario e Orlando Bloom. Movie Mag ha intervistato regista e cast del film.

Si parla anche del trentesimo Salone Internazionale del libro di Torino e del rapporto tra cinema e libri.  In chiusura di puntata, Nicola Lagioia, direttore del salone racconta due film che sono stati tratti, con diversi risultati, da romanzi.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy