Oggi al cinema

Da Baby Boss a Boston - Caccia all'uomo tutte le novità in sala dal 20 aprile
Oggi al cinema
Baby Boss

BABY BOSS
FOX – 440 SALE
Il protagonista del nuovo film della Dreamworks Baby Boss, porta sempre il vestito e ha la voce e l’ironia di Alec Baldwin. Baby Boss è la storia di una famiglia che si trova a dare il benvenuto al piccolo nuovo arrivato, il tutto raccontato dal punto di vista di un delizioso e inaffidabile narratore: un fantasioso bambino di 7 anni di nome Tim.

FAMIGLIA ALL’IMPROVVISO – ISTRUZIONI NON INCLUSE
BIM – 318 SALE
Il film campione di incassi che sta emozionando e divertendo il mondo, con il protagonista di “Quasi amici” Omar Sy.
Samuel vive la sua vita nel Sud della Francia senza responsabilità e senza legami importanti fino a quando una delle sue vecchie fiamme gli lascia tra le braccia una bambina di pochi mesi, Gloria: sua figlia!
Inizialmente incapace di prendersene cura, Samuel impara giorno dopo giorno ad essere un buon padre.
Otto anni dopo, quando Samuel e la piccola Gloria sono ormai inseparabili e felici, una sorpresa inaspettata cambierà le loro vite…

BOSTON – CACCIA ALL’UOMO
01 DISTRIBUTION – 231 SALE
Il nuovo film di Peter Berg (Deepwater Horizon – Inferno sull’Oceano, Lone Survivor) è basato su un fatto realmente accaduto: l’attentato alla Maratona di Boston del 15 aprile 2013 e la cronaca dettagliata, in un thriller ad alta tensione con un ritmo adrenalinico, di una delle più sofisticate e meglio coordinate caccia all’uomo nella storia recente. Un potente racconto sullo straordinario coraggio dimostrato da tutta una comunità nella risposta al terrorismo in un evento che ha avuto un forte impatto in tutto il mondo.

LE COSE CHE VERRANNO – L’AVENIR
SATINE FILM – 39 SALE
Orso d’Argento a Berlino per la miglior regia. una magnifica Isabelle Huppert nella toccante e coinvolgente interpretazione di Nathalie, una professoressa di filosofia, costretta da varie vicissitudini a prendere in mano la propria vita e a costruirsi un futuro migliore. Interpretazione che è valsa alla Huppert il premio come Miglior Attrice dell’Anno ai prestigiosi Critics Choice Award di Londra e che, insieme alla vittoria del Golden Globe e alla candidatura all’Oscar, la consacra come una delle attrici più straordinarie del panorama cinematografico mondiale.

THE BYE BYE MAN
KOCH MEDIA – 165 SALE
La gente commette cose indicibili ogni giorno. Ogni volta cerchiamo di capire con fatica cosa spinga le persone a commettere queste terribili cose. E se le domande che ci facciamo sono sbagliate? E se la colpa di tutta questa malvagità non fosse una questione di che cosa…ma di chi?

https://www.youtube.com/watch?v=sQ9deTUWLgU&feature=youtu.be

L’ACCABADORA
KOCH MEDIA – 17 SALE
Alla fine degli anni Trenta, la trentacinquenne Annetta, una donna solitaria e silenziosa sempre vestita di nero, vive in un piccolo centro nelle campagne sarde. Custodendo un terribile segreto del passato, passa le giornate nell’attesa di una chiamata e, quando ciò avviene, apre una vecchia sacca contenente una mazzuola di legno, un vecchio cuscino e uno specchietto spaccato. Da quel momento, qualcosa di imprevisto la porterà a Cagliari e le cambierà la vita, facendole scoprire di potersi staccare dal suo ruolo di accabadora, figura della tradizione sarda il cui compito è aiutare i morenti a trapassare.

LASCIAMI PER SEMPRE
NOTORIOUS PICTURES –  149 SALE
Viola ( Barbora Bobulova ), compagna di Nikos (Max Gazzè), ama decisamente il rischio. Ha deciso di invitare per la festa del figlio ventenne Lorenzo (Andrea Bellisario), in crisi per essere stato abbandonato dalla fidanzata, la famigliona allargata o, come dice lei, il cespuglio genealogico. Ed ecco arrivare: l’ ex marito (Vanni Bramati) di cui Nikos é irrimediabilmente geloso, gli ex cognati, le problematiche sorelle, la giovane nipote depressa, il figlio ribelle di Nikos che gira nudo per il giardino, il padre (Mariano Rigillo) disperatamente ironico che ha da poco tentato il suicidio, il ginecologo di famiglia (Maurizio Casagrande) maniaco sentimentale ex marito della bipolare e agguerrita Carmen (Veruska Rossi), ma anche Yuri (Marco Cocci) fisico teorico pieno di tatuaggi innamorato da sempre di Aida (Valentina Cervi) che però ė sposata con una donna. Non mancheranno ospiti inattesi come la bellissima e tormentata Martina (Myriam Catania) che farà esplodere la già fibrillante festa…

ACQUA DI MARZO
MEDITERRANEA PRODUCTIONS- 10 SALE
Libero torna nella cittadina d’origine per dare l’addio alla nonna in fin di vita. Ma la nonna non muore, e il passato che credeva essersi lasciato alle spalle lo travolge. Libero piomba in un limbo adolescenziale mai davvero superato, mentre la fissità di quell’universo cristallizzato gli urla che il tempo passa, e le cose cambiano. Poi, un evento inaspettato come un acquazzone primaverile segna la fine dell’inverno. E in un atto di libera, sincera incoerenza, Libero chiude finalmente il cerchio.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy