La Warner “oscura” Brizzi

Il regista romano, si legge in una nota della casa di distribuzione, "non verrà associato ad alcuna attività relativa alla promozione e distribuzione del film Poveri Ma Ricchissimi"
14 novembre 2017
In evidenza, Personaggi
La Warner “oscura” Brizzi
Fausto Brizzi

Il caso Brizzi regala un altro colpo di scena. Dopo le rivelazioni de Le Iene che identificano nel regista romano l’autore delle violenze sessuali denunciate da numerosi attrici italianela Warner Bros. Italia, che distribuirà il suo prossimo film, la commedia Poveri ma ricchissimi, ha rilasciato questa dichiarazione ufficiale:

“Warner Bros. Entertainment Italia ha deciso di confermare l’uscita del film Poveri Ma Ricchissimi il prossimo 14 Dicembre, dato che questo film è il risultato della creatività, del lavoro e della dedizione di centinaia di donne e di uomini del cast e della produzione.

Warner Bros. Entertainment Italia prende molto seriamente ogni accusa di molestia o abuso e si impegna fermamente affinchè l’ambiente di lavoro sia un luogo sicuro per tutti i suoi dipendenti e collaboratori.

Warner Bros. Entertainment Italia ha sospeso ogni futura collaborazione con Fausto Brizzi che non verrà associato ad alcuna attività relativa alla promozione e distribuzione del film Poveri Ma Ricchissimi.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy