I Dardene rimontano La fille inconnue

A Lione verrà presentata stasera una nuova versione del film, accorciato di sette minuti in risposta alle critiche avanzate sulla Croisette
I Dardene rimontano La fille inconnue
La ragazza senza nome (2016)

Nessuno è immune alle critiche. Nemmeno due maestri di cinema come i fratelli Dardenne che, pur non dovendo dimostrare niente a nessuno, hanno deciso di rimontare il loro ultimo lavoro, La fille inconnue (in Italia La ragazza senza nome), accogliendo in parte i rilievi che sul film erano stati fatti da buona parte della stampa specializzata presente sulla Croisette.
I Dardenne hanno operato 32 nuovi tagli alla pellicola che ora risulta più corta di sette minuti. Parlando a Screen, Luc Dardenne ha ammesso che la decisione di rimettere mano al film è stata influenzata dai quei “critici che, pur apprezzando molto La fille inconnue, ritenevano che in alcuni momenti non funzionasse a dovere”.
La nuova versione del film verrà svelata stasera alle 21 all’Istituto Lumiere di Lione, nell’ambito di una retrospettiva dedicata loro e organizzata dal Direttore Artistico di Cannes Thierry Fremaux.
Interpretato da Adèle Haenel, La ragazza senza nome è la storia di una giovane dottoressa alle prese con una forte crisi di coscienza seguita alla morte di una donna di colore che era venuta a chiedere aiuto presso il suo ambulatorio…

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

avatar
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy