Due grandi eventi per il CTV

Concistoro e Giubileo in due dirette mondiali senza precedenti per Segreteria per la Comunicazione, CTV, Radio Vaticana, Eutelsat, Globecast e Sony
Due grandi eventi per il CTV

La Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede ha annunciato per il Concistoro e per la cerimonia di chiusura della Porta Santa a conclusione del Giubileo straordinario della misericordia (19-20 novembre 2016) due dirette televisive mondiali prodotte dal Centro Televisivo Vaticano e dal team audio di Radio Vaticana con partner internazionale Eutelsat, Globecast e Sony.

Il Prefetto della Segreteria per la Comunicazione mons. Dario E. Viganò ha dichiarato che “nei prossimi giorni succederà qualcosa di veramente innovativo: assisteremo alle prime cerimonie papali della storia in diretta televisiva in Ultra HD con l’aggiunta dell’High Dynamic Range (HDR), parametro che consente il massimo livello qualitativo delle immagini attualmente a disposizione”.

Inoltre – ha aggiunto mons. Viganò – questo evento rappresenta anche il battesimo del nuovo gruppo di relazioni internazionali frutto del processo di accorpamento dei differenti media vaticani, che segue le produzioni in mondovisione”.

Alla base dell’infrastruttura tecnologica allestita per le due cerimonie, vi sono strumenti in grado di coinvolgere anche le persone più lontane grazie a immagini televisive talmente dettagliate e nitide, combinate con schermi televisivi sempre più sofisticati, in grado di trasferire emozioni e proiettare lo spettatore al centro dell’evento.

Una configurazione d’avanguardia che richiama l’impegno di papa Francesco verso la ricerca e lo sviluppo di soluzioni innovative che favoriscano l’aggiornamento tecnologico globale, sì da rendere adeguata ai processi evolutivi in atto anche la comunicazione della Chiesa.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy