Cars 3 imprendibile al box office

Il film della Pixar ancora primo in Italia, sul podio anche il teen drama Noi siamo tutto e Valerian di Luc Besson. Incassi in calo (-12%) rispetto alla scorsa settimana
25 settembre 2017
Business, In evidenza
Cars 3 imprendibile al box office
Cars 3

Nessuno riesce a prendere Cars 3: il film della Disney/Pixar stacca la concorrenza, ritrovandosi dopo il weekend ancora una volta alla testa al box office: 1,7 milioni da giovedì a domenica (2.543 euro media copia),  5,8 milioni dal 14 settembre ad oggi per il terzo capitolo della saga d’animazione, presente in oltre 680 sale italiane.

Sul podio finiscono anche due novità: il teen drama Noi siamo tutto (Warner) che ha esordito con 1,3 milioni, realizzando la più alta media/schermo del weekend, 4.244 euro (in poco più di 300 sale); e il fantascientifico Valerian e la città dei mille pianeti (01) di Luc Besson, un po’ sotto le aspettative con 987 mila euro (476 sale, 2.076 euro di media).

In quarta e quinta posizione altre new entry: L’inganno (Universal) di Sofia Coppola, partito con 882 mila euro (media di 2.439 euro, 362 schermi); e Kingsman: Il cerchio d’oro (Fox), che ha debuttato con 791 mila euro (368 sale, 2.151 euro a schermo).

Così il resto della top 10: sesto l’action Barry Seal (Universal) con 629 mila euro (quasi 2 milioni in undici giorni); settimo Cattivissimo me 3 (Universal) con 542 mila euro (17,2 dal 24 agosto); ottavo Dunkirk (Warner)  con 395mila euro (8,1 milioni dal 31 agosto); nono La fratellanza (Notorious) con 179mila euro (1,7 milioni dal 7 settembre); decimo Il colore nascosto delle cose (Videa),  con 143 mila euro (1,2 milioni dall’8 settembre).

Con oltre 8,2 milioni, il valore complessivo del box office è in leggero calo rispetto alla scorsa settimana (-12%) e sostanzialmente invariato rispetto al dato del 2016.

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy