Lasse Hallström (Lars Hallström)

STOCCOLMA (Svezia), 6 giugno 1946
 

BIOGRAFIA

Lasse Hallström
Regista. Dopo aver lavorato nella televisione svedese, conquista la popolarità e l'attenzione delle Case di produzione americane con il film "La mia vita a quattro zampe", del 1985. Tratto dal romanzo autobiografico di Reider Jonsson, il film, drammatico e surreale, fa ottenere a Lasse Hallström la nomination all'Oscar per la migliore regia e sceneggiatura non originale. Vincitore di numerosi premi della critica cinematografica di New York, dirige nel 1991 "Ancora una volta" e nel 1993 il film di successo "Buon compleanno Mr. Grape", con Johnny Depp, Juliet Lewis e Leonardo Di Caprio. Due anni dopo realizza "Qualcosa di cui sparlare", con Julia Roberts e Dennis Quaid, e firma alcuni programmi di successo per la televisione svedese. Nel 1997 dirige i videoclip musicali degli ABBA e cura la regia di alcuni film svedesi, come "A Lover and his Lass". Con "Le regole della casa del sidro" è stato candidato all'Oscar 2000 per la miglior regia.

FILMOGRAFIA

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy