Jean Reno (Juan Moreno)

CASABLANCA (Marocco), 30 luglio 1948
 

BIOGRAFIA

Jean Reno
Attore. Di origine andalusa, la sua famiglia si trasferisce in Marocco per sfuggire alla dittatura di Franco e prende la cittadinanza francese. Nel 1968 Juan viene chiamato in Francia per svolgere il servizio militare e dopo un anno si trasferisce a Parigi per studiare recitazione all'Accademia d'Arte Drammatica di Stato. Cresciuto ed educato in francese è però in grado di parlare anche lo spagnolo, l'italiano e un po' di tedesco. Dopo aver lavorato a lungo in teatro e aver fatto qualche apparizione al cinema, nel 1985 con il film "Subway" inizia il sodalizio artistico con Luc Besson, regista che più di ogni altro è riuscito a mettere in luce la sua personalità di attore, calandolo nei panni di personaggi freddi, calcolatori e amorali ma allo stesso tempo vulnerabili e capaci di calore umano. Personaggi che gli hanno aperto anche le porte di Hollywood, tanto che ora, pur vivendo a Parigi, ha acquistato una casa a Los Angeles. Molto legato alla famiglia, ha quattro figli, due nati da un precedente matrimonio e due avuti dall'attuale compagna, la modella Nathalie Dyszkiewicz, sposata nel 1996. Ha dichiarato: "Cerco di star via non più di un mese alla volta, e quando è possibile porto moglie e bambini con me. (...) Quel che conta di più per me sono i figli. (...) Preferisco esser ricordato come un buon padre che per le mie presunte capacità d'attore".

FILMOGRAFIA

2015 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
ContattiPrivacy