Anton Giulio Majano


Nasce a CHIETI (ITALIA) il 05-07-1909
Muore a MARINO (Roma) ITALIA il 12-08-1994
Biografia Regista. Considerato il padre del teleromanzo, fin da giovane dimostra la sua predilezione per la letteratura. Condivide questa passione con l'amore per i cavalli, frequentando l'Accademia militare di Modena. Ufficiale effettivo, collabora a giornali e riviste, pubblica due romanzi e allo scoppia della seconda guerra mondiale viene inviato in Africa. Tornato in Patria, prende parte alla Resistenza, comandando una formazione partigiana. Dopo lo sbarco degli alleati e la liberazione del sud della Penisola da Bari trasmette il programma radiofonico 'Italia combatte'. Nel 1949 debutta alla regia con il film 'Vento d'Africa'. Nel 1955, a poco meno di un anno dall'inizio delle trasmissioni tv, inventa il 'teleromanzo a puntate' con la regia di 'Piccole donne'. Il successo è così grande che Majano è costretto a girare una non prevista quinta puntata. Parte da allora una serie di successi (quasi uno l'anno) lunga oltre venti anni: tra gli altri sono da ricordare 'L'isola del tesoro', 'Una tragedia americana', 'La cittadella', 'La freccia nera', 'Marco Visconti', e due cicli di 'Qui Squadra Mobile'. Majano lavora anche per la radio (con un ciclo di romanzi di Simenon) e per il cinema, dove la sua produzione più importante è 'La domenica della buona gente' (1954).
Filmografia:

  • Amori e veleni   [1949] Sceneggiatura

  • Biraghin   [1946] Sceneggiatura

  • Cavalcata d'eroi   [1949] Sceneggiatura

  • Cento serenate   [1954] Regia, Sceneggiatura

  • Città canora   [1952] Sceneggiatura

  • La città dolente   [1949] Sceneggiatura

  • Città dolente   [1951] Sceneggiatura

  • La domenica della buona gente   [1953] Regia, Sceneggiatura

  • L'ebreo errante   [1950] Sceneggiatura

  • La fiera delle vanità   [1967] Regia, Sceneggiatura

  • FUGA NELLA TEMPESTA   [1946] Sceneggiatura

  • Un giorno nella vita   [1946] Sceneggiatura

  • I FRATELLI CORSI   [1961] Regia, Sceneggiatura

  • IL FANTASMA DELLA MORTE   [1946] Sceneggiatura

  • IL PADRONE DELLE FERRIERE   [1958] Regia, Sceneggiatura

  • LA FIGLIA DEL MENDICANTE   [1951] Sceneggiatura

  • LA FRECCIA NERA   [1968] Regia

  • LA PRIMULA BIANCA   [1946] Soggetto, Sceneggiatura

  • LA RIVALE   [1955] Regia, Soggetto, Sceneggiatura

  • L'ALTRA   [1947] Soggetto, Sceneggiatura

  • L'ETERNA CATENA   [1951] Regia, Soggetto, Sceneggiatura

  • LETTERE AL SOTTOTENENTE   [1943] Sceneggiatura

  • Lui, lei e il nonno   [1959] Regia, Sceneggiatura

  • Lulù   [1980] Sceneggiatura

  • MARECHIARO   [1949] Sceneggiatura

  • Noi vivi   [1942] Sceneggiatura

  • I Pagliacci   [1949] Sceneggiatura

  • PER SALVARTI HO PECCATO   [1954] Soggetto, Sceneggiatura

  • PERDONAMI   [1953] Sceneggiatura

  • PIETA' PER CHI CADE   [1954] Sceneggiatura

  • RONDINI IN VOLO   [1949] Sceneggiatura

  • Seddok   [1961] Regia, Sceneggiatura

  • STRANO APPUNTAMENTO   [1950] Sceneggiatura

  • TERRORE SULLA CITTA'   [1956] Regia

  • TRIESTE DEL MIO CUORE   [1952] Sceneggiatura

  • UNA DONNA PREGA   [1953] Regia, Sceneggiatura

  • UNA MADRE RITORNA   [1953] Sceneggiatura

  • Un uomo ritorna   [1946] Sceneggiatura

  • Uragano ai Tropici   [1939] Soggetto (novella), Sceneggiatura

  • VENTO D'AFRICA   [1949] Regia, Sceneggiatura

  • Il vento m'ha cantato una canzone   [1947] Soggetto, Sceneggiatura